Una mamma perfetta

Una mamma perfetta

Una mamma perfetta sa sempre, perfettamente, cosa fare.

Sa che nel momento in cui prenderà in braccio il suo bambino, saranno in perfetta sintonia, sempre.

Una mamma perfetta si rende subito conto di cosa ha bisogno suo figlio.

Una mamma perfetta è preparata su tutto: allattamento, svezzamento, pediatri e luminari da consultare.

Sa quanto latte suo figlio deve mangiare, quante poppate deve fare, quanto deve pesare e quanti pannolini deve bagnare.

Una mamma perfetta mette il suo bambino a dormire quando è ora e l’ora la stabilisce sempre lei.

Il figlio di una mamma perfetta si addormenta da solo, senza fare mai nemmeno un capriccetto piccolo piccolo. Si addormenta senza che nessuno gli tenga la mano o lo abbracci. E’ buono e non disturba mai. Perché in fondo lui lo sa che nella sua stanzetta perfetta, in fondo al corridoio, ha tutto ciò che gli occorre.

Una mamma perfetta non alza mai la voce, non si arrabbia e sa sempre come tenere a bada i bambini. Non solo i suoi ma anche quelli altrui.

Una mamma perfetta, si capisce, ha dei figli perfetti che non sbagliano mai e se litigano con altri bambini, a scuola o al parco, sia chiaro, la colpa è sempre dell’altro.

Una mamma perfetta non ha bisogno di aiuto. E’ perfettamente in grado di accudire i figli, lavorare, tenere la casa pulita, preparare la cena, mandare avanti la casa e giocare con i bambini ed è sempre, sempre ben vestita, truccata e sorridente.

Una mamma perfetta è come….

E’ come…

Una mamma perfetta è come ero io prima di diventare mamma.

di Annarita Carbone

Se ti è piaciuto questo post blog condividilo con i tuoi amici e metti un like alla mia pagina Facebook.