Festa della Mamma

Festa della mamma

Mamma,

ti voglio dire grazie.

Ma non un grazie qualunque.

Un grazie diverso, profondo, davvero speciale.

Un grazie da figlia.

Ti dico grazie perché dal primo momento in cui ti ho guardata

tu hai cambiato la mia vita.

Averti,

per me ha fatto la differenza.

Le tue braccia le ho riconosciute subito

e la tua voce anche.

Il tuo respiro, il tuo battito.

Tutto era mio.

Anche il tuo canto.

E ora che sono mamma anche io,

grazie per avermi mostrato la via.

La via dell’amore.

 

 

Festa della mamma

 

leggi anche “Alle mamme ci sono cose da dire”

 

Se ti è piaciuto questo post e non lo hai ancora fatto, metti Mi piace  alla mia pagina Facebook. Il mio blog, per la tipologia degli argomenti trattati, poco si presta alle pubblicità delle multinazionali che ruotano attorno alle mamme e ai neonati. Con il tuo Like potrai contribuire a far girare le mie idee e le mie inchieste.

 

di Annarita Carbone