Dal pediatra

 Questo video esaspera in maniera comica una situazione che purtroppo si verifica spesso in Italia. Ma le associazioni di categoria e lo stesso Ministero della Salute sanno che sono pochi i pediatri realmente informati sull’allattamento.

A volte anche i pediatri più competenti che si dichiarano a favore dell’allattamento al seno non sono in grado di fornire le corrette informazioni alle mamme. Perché non hanno ricevuto una giusta formazione o non si aggiornano sul tema.
Ci sono poi altri pediatri che si informano, partecipano ai corsi di aggiornamento sul tema e danno giusti consigli. Ma si tratta di un numero ristretto rispetto alla totalità dei pediatri di famiglia.

Se sei una mamma come me e hai ricevuto dal tuo pediatra consigli fuorvianti ed informazioni errate sull’allattamento, raccontami la tua esperienza e mandala all’indirizzo annarita@telodicemamma.com. Oppure commenta questo articolo.

Potrai contribuire anche tu a testimoniare la necessità di istituire la formazione obbligatoria in tema allattamento per i pediatri.

 

 

Cosa dice il Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ormai dal 2014, in linea con l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto i benefici medici, economici e sociali dell’allattamento e promosso campagne ad hoc. Tuttavia non obbliga i pediatri all’aggiornamento su questo tema.

Nel documento del 2015  “Allattamento e uso del latte materno” pubblicato sul sito del Ministero della Salute si legge: “I curricula studiorum universitari (per medici, ostetriche e infermieri) solo parzialmente sono stati in grado di trasmettere le conoscenze essenziali sull’allattamento al seno e quindi vanno attualmente revisionati. Anche il training pratico di medici, infermiere ed ostetriche può svolgersi in contesti dove la promozione ed il sostegno dell’allattamento al seno sono subottimali. Vi é quindi una notevole richiesta di aggiornamento teorico-pratico del personale sanitario (…). Lo sviluppo di un tale approccio critico è facilitato da una formazione in service, fatta di corsi strutturali ai quali partecipino, con possibilità di discussione e confronto, le varie figure professionali dei servizi sanitari, direttamente a contatto con la coppia madre-bambino”.

Se ti è piaciuto il mio post condividilo con i tuoi amici e metti mi piace alla mia pagina facebook. Il mio blog per la tipologia degli argomenti che tratta, poco si presta alle pubblicità delle multinazionali che ruotano attorno al mondo delle mamme e dei bambini. Con il tuo like mi aiuterai a far girare le mie inchieste e le mie idee.
Leggi anche “Caro dottore ti scrivo”.

Se sei un operatore sanitario e cerchi corsi di formazione o di aggiornamento sull’allattamento, consulta i seguenti siti:

La Leche League Italia

Latte & Coccole

MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano)

 

 

 

 

 

di Annarita Carbone

 

 

 

 

Condividi